A Bevagna si è concluso il “Mercato delle Gaite”

1' di lettura 28/06/2011 -

Si è concluso con successo il “Mercato delle Gaite”, l’evento più importante per la città di Bevagna che ogni anno, nel mese di giugno, si trasforma in un borgo medievale pieno di magia e di suggestione.



I volontari delle quattro Gaite in cui è divisa la città, la San Giovanni, la Santa Maria, la San Pietro e la San Giorgio, hanno riprodotto gli antichi mestieri con grande maestria, curando in ogni piccolo dettaglio qualsiasi particolare, rendendo così le vie del centro storico particolarmente affascinanti tanto da incantare i numerosi turisti che vi partecipano.
Quattro le gare allestite: la gara dei mestieri, la gara gastronomica, la gara mercato e la gara con il tiro con l’arco. La graduatoria finale ha visto prevalere la Gaita San Giovanni.
Per la gara dei Mestieri la prima classificata è stata la Gaita San Pietro, per la gara gastronomica la Gaita San Giovanni, per la Gara mercato ancora la Gaita San Giovanni e per la Gara di tiro con l’arco la prima classificata è stata la Gaita San Pietro. La graduatoria finale vede quindi come prima classificata la Gaita San Giovanni, con punti 21,5, seconda classificata la Gaita San Pietro con punti 21, terza classificata la Gaita San Giorgio con punti 17 e quarta classificata la Gaita Santa Maria con punti 11,5.






Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2011 alle 17:34 sul giornale del 29 giugno 2011 - 553 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, mercato gaite, gaita san giovanni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mGd