È boom in Italia per i casinò online, ma in Umbria…

3' di lettura 24/09/2015 - Sempre più umbri si affacciano al mondo dei giochi online ed in particolare dei casinò online. ciò nonostante secondo uno studio condotto da Agimeg è emerso che l’Umbria è tra le regioni in cui si gioca di meno.

A guidare questa speciale classifica c’è la Campania seguita a ruota da Lombardia, Lazio, Puglia e Sicilia. Messe insieme soltanto queste cinque regioni formano il 51% dei giocatori totali italiani. Ad incidere su questo dato c’è ovviamente il discorso che si tratta di regioni molto popolate. Per volume di spesa la Campania guida la classifica con il 17% del totale, seguita dal 13% della Lombardia, dall’11% del Lazio e dal 10% di Sicilia e Puglia.

L’ultimo dato relativo alla spesa degli italiani nei casinò online è quello di agosto 2015 e supera i 25 milioni di euro facendo registrare addirittura un +36% se lo mettiamo a confronto con agosto 2014. Dati più che positivi, dunque, che fanno ben sperare gli operatori di gioco per il futuro. Se prendiamo in considerazione i primi otto mesi del 2015 riusciamo a capire davvero ancor meglio di ciò di cui stiamo parlando. Da gennaio ad agosto del 2015, infatti, la spesa complessiva si è attestata sopra i 203 milioni di euro facendo registrare un incremento del 27,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Se aggiungiamo al calcolo poi anche le sale da poker online si superano i 307 milioni di euro.

Questa continua crescita non è affatto casuale, ma spinta in primis dalla lotta all’illegalità da parte dei Monopoli di Stato che sono intervenuti in maniera decisa ed hanno oscurato migliaia di siti che operavano indisturbati dall’estero e senza nessuna licenza. Già soltanto questa azione ha permesso un rientro dei giocatori italiani che andavano nel ciberspazio estero permettendo peraltro allo Stato di avere maggiori entrate in questo modo. Il secondo punto importante che non fa sottovalutato è riconducibile essenzialmente alle innovazioni tecnologiche che hanno permesso di fatto a tutti gli appassionati di poter giocare non soltanto con il personal computer ma utilizzando anche i dispositivi mobili come smartphone e tablet. La crescita di spesa ad agosto 2015 ne è una naturale conseguenza. Quanti di voi mentre erano in spiaggia o in montagna giocavano a roulette o alle slot machine online? Molti, indubbiamente.

Tra i casinò online che hanno avuto un incremento vertiginoso c’è Paddy Power che ha investito moltissime risorse nello sviluppo del canale mobile tanto da lanciare negli store di applicazioni ben 3 app dedicate esclusivamente al suo casinò online. Giocare a slot machine nel casinò on line di Paddy Power è possibile farlo non solo tramite pc, come del resto permettono di farlo tutti, ma anche tramite smartphone e tablet. E poi per chi vuole un’esperienza di gioco ancora più reale Paddy Power ha creato addirittura una sezione ed un’apposita app per giocare live.






Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2015 alle 15:15 sul giornale del 24 settembre 2015 - 556 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aot4