SEI IN > VIVERE FOLIGNO > CRONACA
articolo

Estorsione e furto di auto d'epoca, arrestato un 46enne di Foligno

1' di lettura
547

Arresto

Un operaio di 46 anni di Foligno, che però lavora ad Assisi, è stato fermato dai Carabinieri con l'accusa di furto ed estorsione di un'auto d'epoca.

Dagli accertamenti dei militari, avviati dopo la denuncia di un carrozziere di Foligno per la scomparsa di un'auto d'epoca di consistente valore, è risultato che l'operaio aveva minacciato ed aggredito fisicamente il carrozziere per avere gratuitamente il certificato di proprietà del mezzo, già sottratto all'officina.

Per verificare le circostanze, i Carabinieri hanno atteso l’incontro tra vittima e ricattatore per lo scambio del certificato di proprietà del veicolo appurando i reati denunciati dal carrozziere. Pertanto hanno fermato e arrestato l'operaio che è stato trovato in possesso anche di uno spray urticante al peperoncino, due coltelli e bastoni nascosti nell'auto, nonché di una modica quantità di cocaina. Il 46enne dovrà rispondere dei reati di estorsione continuata ed aggravata, lesioni personali, porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.



Arresto

Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2012 alle 16:59 sul giornale del 19 marzo 2012 - 547 letture