SEI IN > VIVERE FOLIGNO > CRONACA
articolo

Sgominata la banda dei videopoker. Avevano colpito anche a Bevagna

1' di lettura
729

Ladri di videopoker

Sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Valfabbrica i 6 componenti della banda dei furti ai videopoker, autori di ben 13 colpi nelle province di Perugia e Arezzo.

I sei, tutti provenienti dall'est europeo, dovranno rispondere del reato di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio. L'operazione è frutto di meticolose e prolungate indagini condotte anche fuori provincia dai carabinieri della Compagnia di Assisi, grazie anche alla preziosa collaborazione dei gestori dei locali rapinati.

L'organizzazione criminale aveva ideato una tecnica ben collaudata per impossessarsi, grazie all’ausilio di attrezzi da scasso e congegni elettronici, del contenuto delle slot machines installate all'interno di bar e sale giochi. La banda aveva messo a segno ben 13 furti ai danni di locali di Perugia, Assisi, Bastia Umbra, Valfabbrica, Marsciano, Bevagna e Arezzo.



Ladri di videopoker

Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2012 alle 00:01 sul giornale del 21 novembre 2012 - 729 letture