SEI IN > VIVERE FOLIGNO > ATTUALITA'
articolo

Trevi: spariti i 10mila euro raccolti dalla Protezione Civile per i terremotati dell'Abruzzo

1' di lettura
779

protezione civile

Sembrano svaniti nel nulla i diecimila euro raccolti dal Gruppo comunale di Protezione Civile di Trevi e destinati ai terremotati dell'Abruzzo.

Per fare luce sull'incresciosa vicenda, il Commissario prefettizio Angelo Gallo Carrabba ha denunciato il tutto ai carabinieri ed ha avviato un’approfondita ispezione interna per verificare la correttezza della precedente gestione del Gruppo di Protezione Civile. Era stato l'attuale coordinatore del gruppo comunale a segnalare al commissario che la somma raccolta negli anni 2009-2010 non era mai giunta a destinazione.

"La vicenda - ha affermato Carrabba - ha suggerito l’opportunità di una accurata revisione dei meccanismi di funzionamento e di controllo del Gruppo stesso per valutare l’introduzione di eventuali strumenti correttivi in grado di escludere il futuro ripetersi di situazioni di analoga gravità". Sul caso stanno ora indagando i carabinieri. L'ipotesi di reato sarebbe quella di peculato.



protezione civile

Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2012 alle 19:08 sul giornale del 22 novembre 2012 - 779 letture