SEI IN > VIVERE FOLIGNO > CRONACA
articolo

Spaccio di cocaina: in manette un 20enne albanese

1' di lettura
729

Posto di blocco dei Carabinieri

Aveva appena venduto alcune dosi di cocaina ad una coppia di ragazzi, quando è stato bloccato e arrestato dai carabinieri di Foligno.

A finire in manette è stato un pusher albanese di vent'anni. Il fermo è stato effettuato giovedì sera. Durante un pattugliamento nel quartiere di Sant'Eraclio, i carabinieri avevano notato il movimento sospetto di due giovani, già noti alle forze dell'ordine come assuntori abituali di sostanze stupefacenti. La coppia si era fermata lungo la strada a trattare con l'albanese, per poi spostarsi in un'area scarsamente illuminata per concludere l'affare.

A quel punto i militari intervengono, riuscendo a bloccare i due dopo una fuga per le vie del paese. I due ammettono di aver comprato della cocaina. Il pusher, perquisito, aveva con sè altri due grammi di cocaina, e altri due grammi erano nascosti in casa. Lo spacciatore è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto agli arresti domiciliari.



Posto di blocco dei Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2012 alle 17:58 sul giornale del 24 novembre 2012 - 729 letture