Mozione per chiedere maggiore pulizia nell’area della movida, Consiglio approva all’unanimità

1' di lettura 27/05/2020 - Verificare con la Vus, nell’area della cosiddetta movida, la possibilità di installare ulteriori contenitori per i rifiuti, anche a carattere temporaneo, specialmente per disincentivare l’abbandono di mascherine e guanti monouso ovvero i contenitori delle consumazioni da asporto e promuovere ulteriori azioni di sensibilizzazione in tal senso, con l’obiettivo di continuare a garantire a tutti, cittadini, avventori e turisti, una cittaà pulita e sicura.

E’ quanto contenuto nella mozione, approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Foligno, presentata dai consiglieri David Fantauzzi e Rosangela Marotta (Movimento 5 Stelle), il cui testo è stato emendato su proposta dei capigruppo consiliari di maggioranza (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Più in Alto). Nella mozione il Consiglio impegna il sindaco in tal senso, in qualità di primo cittadino, rappresentante della comunità locale, di garante della salute pubblica e della sicurezza.

Nel documento si ricorda, tra l’altro, che con la situazione di emergenza Covid-19 sono state introdotte nuove regole riguardo l’ingresso nei locali di vendita al dettaglio, ristorazione, bar e tutte le altre attività di commercio, come l’uso della mascherina obbligatoria, la sanificazione dei locali e la predisposizione di soluzioni idroalcoliche e che l`impatto ambientale è uno dei fattori di rischio più importanti e il necessario utilizzo di mezzi di protezione individuale (mascherine e guanti) produce una quantità ingente di ulteriori rifiuti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2020 alle 12:53 sul giornale del 28 maggio 2020 - 182 letture

In questo articolo si parla di attualità, foligno, comune foligno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bmzF





logoEV
logoEV