Nocera Umbra: due ragazzi albanesi arrestati, avevano mezzo chilo di cocaina in una camera d'albergo

1' di lettura 14/05/2021 - I carabinieri di Nocera Umbra e Fossato di Vico hanno fermato un ragazzo 25enne di origine albanese, entrato in Italia con visto turistico, lungo la strada Flaminia, alla guida di una Fiat 500, noleggiata a Firenze.

I militari si sono subito insospettiti, per l'insolito nervosismo del ragazzo. E' stato perquisito e addosso gli sono stati trovati 262 euro e le chiavi di due camere d'albergo, da qui la decisione di perquisire anche le camere. Un'intuizione giusta, perché negli alloggi, i militari, hanno trovato 10 bustine di cocaina, per un peso complessivo di 420 grammi di stupefacente, più 10 g già suddivisi in dosi, più una macchina per il sottovuoto e 1.400 euro in contanti.

Grazie alla collaborazione del titolare dell'Hotel, i carabinieri hanno potuto verificare che le camere erano state prenotate da un ragazzo ventenne, anche lui albanese. I militari hanno atteso che rientrasse in albergo, per poi perquisirlo: addosso aveva 1.110 euro, probabilmente frutto della spaccio, che sono stati sequestrati.






Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2021 alle 10:50 sul giornale del 17 maggio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3bS





logoEV