Zuccarini: “Un luogo pubblico sarà intitolato ad Angelo Mancia”

1' di lettura 09/05/2022 - “In occasione della “Giornata in memoria delle vittime del terrorismo” e del 42° anniversario dell’uccisione del presidente Aldo Moro per mano delle Brigate Rosse, è intenzione dell'Amministrazione Comunale intitolare un luogo pubblico alla memoria del nostro concittadino folignate Angelo Mancia, barbamente ucciso, a soli 27 anni a Roma, dal gruppo anarchico eversivo ‘Compagni Organizzati in Volante Rossa’”.

Lo rende noto il sindaco di Foligno. Stefano Zuccarini, ricordando che “Angelo Mancia era un giovane militante del MSI, fattorino per 'Il Secolo d'Italia' e incensurato: il suo nome compare nella lista ufficiale delle vittime del terrorismo del ministero dell’interno, e venne commemorato anche dall’allora Presidente della Camera, on. Nilde Jotti.

A Roma, nel 2011 con una cerimonia ufficiale alla presenza dell’allora sindaco Gianni Alemanno, gli venne intitolato un viale.

Riteniamo giusto e doveroso che oggi, dopo anni di incomprensibile oblio, anche Foligno gli renda il meritato tributo”

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Foligno .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316334 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverefoligno o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2022 alle 19:08 sul giornale del 10 maggio 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, foligno, comune foligno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6A3





logoEV
logoEV