SEI IN > VIVERE FOLIGNO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Autismo, scade il 15 febbraio la domanda per l'accesso al contributo economico

2' di lettura
36

Va presentata entro il 15 febbraio la domanda per contributi per favorire percorsi di sostegno alla socialità delle persone con disturbo dello spettro autistico.

I progetti sono tesi allo sviluppo delle competenze di tipo relazionale, sia all’interno che all’esterno del nucleo familiare di origine, favorendo processi di socializzazione, attraverso la partecipazione attiva legata al tempo libero e hanno l’obiettivo di valorizzare e potenziare percorsi di autonomia, di comunicazione, di socializzazione. La Zona Sociale n. 8 destina per ciascuna proposta progettuale 8mila euro per 12 mesi (durata massima del progetto).

Il contributo è concesso per l’assunzione di assistenti personali regolarmente contrattualizzati nel rispetto della normativa vigente. La durata del progetto non può superare il termine massimo di 12 mesi. Si ricorda che possono accedere al contributo le persone che alla data di presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti: essere minori di età fino ad un massimo di 21 anni alla data di adozione della determinazione dirigenziale n.2259 del 05/12/2023; essere cittadini italiani; cittadini comunitari; cittadino di Stato non appartenente all UE, in possesso di regolare permesso di soggiorno, con esclusione dei titolari di permesso di durata inferiore a sei mesi; essere residente in uno dei Comuni che afferiscono alla Zona sociale N 8 (Foligno, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi, Valtopina); essere in accertata condizione di disabilità con riconoscimento del disturbo dello spettro autistico; avere un ISEE non superiore a 40mila euro in corso di validità.

La domanda deve essere presentata dalla persona in possesso dei requisiti con una delle seguenti modalità: a mano, allo Sportello Unico Integrato del Comune di Foligno, capofila di Zona Sociale n. 8, sito in Foligno Piazza della Repubblica 10; a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Foligno – Area Diritti di Cittadinanza – Ufficio di Piano – Piazza della Repubblica n.10; tramite posta elettronica certificata (PEC) secondo le disposizioni vigenti al seguente indirizzo: comune.foligno@postacert.umbria.it.

Non sono ammissibili le domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate. Per ulteriori informazioni contattare Michela Diotallevi allo 0742/346021 oppure consultare sito istituzionale www.comune.foligno.pg.it.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Foligno .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFoligno oppure aggiungere il numero 376 0316334 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverefoligno o Clicca QUI.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2024 alle 09:52 sul giornale del 03 febbraio 2024 - 36 letture






qrcode