SEI IN > VIVERE FOLIGNO > CULTURA
comunicato stampa

Montefalco: Pasqua e Pasquetta con la mostra "Umbria. Patrimoni"

2' di lettura
158

C’è ancora una settimana per visitare la mostra fotografica “Umbria. Patrimoni”, allestita nello splendido scrigno del Complesso Museale San Francesco di Montefalco.

La mostra, visitabile fino a lunedì 1 aprile 2024, presenta una selezione di 35 immagini a grande formato, tratte in gran parte dal volume “Umbria. Patrimoni” e una sezione minore da “Umbria. Eredità”, entrambi firmati dagli scatti fotografici di Giovanni Tarpani e i testi dello storico dell’arte Elvio Lunghi.

Visitare la mostra è una bella occasione per “viaggiare” in Umbria alla scoperta di un patrimonio incredibilmente unico. Durante le festività di Pasqua (30-31 marzo, 1 aprile) il Museo di Montefalco è aperto con orario continuato: 10.30-18.

Tema centrale di “Umbria. Patrimoni” sono i beni culturali in tutte le loro forme, raccontati con un linguaggio vivace. Storie, immagini e incontri di una terra ricca di tempo, passato, presente e futuro. Da Assisi a Panicale, passando per Perugia, Foligno, Montefalco, Spello o Torgiano, ci sono alcuni luoghi identitari dell’Umbria, dove vivere un’esperienza autentica. Castelli, abbazie, borghi, chiese, musei che vivono la contemporaneità adattandosi ai nuovi ritmi, conservando la parte migliore di se stessi. Negli scatti fotografici spicca la presenza umana: ha l’obiettivo di stabilire contesti, dimensioni dei luoghi e degli oggetti della narrazione, attraverso il protagonismo di chi ci lavora o li visita.

Scrivono gli autori Elvio Lunghi e Giovanni Tarpani: «Il tempo passato, insieme con quello della contemporaneità, ci permettono di vivere l’Umbria da visitatori, da turisti e da abitanti, lontani dalla velocità con cui si consuma oggi lo scorrere della vita. Per questo l’Umbria è “una terra ricca di tempo”».

La visita comprende anche le altre bellezze custodite nel Complesso Museale San Francesco, in particolare gli straordinari affreschi della chiesa di San Francesco e dell’abside, opera di grandi artisti tra i quali Benozzo Gozzoli e Perugino. La mostra è a cura di Maggioli Cultura e Turismo in collaborazione con il Comune di Montefalco.

Il volume “Umbria. Patrimoni”, in vendita nelle librerie e nello store online dell’editore, si propone proprio di restituire il senso profondo dell’anima umbra: la sua identità culturale.

Info mostra: www.museomontefalco.it

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Foligno .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFoligno oppure aggiungere il numero 376 0316334 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverefoligno o Clicca QUI.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2024 alle 11:51 sul giornale del 26 marzo 2024 - 158 letture






qrcode